Tag: flyingstories

The dealer of souls: the job

What a job! <<Why the most odd job, between all jobs?>> They call it a job! Working has a sense only if you wake up angry and tired in the morning. You have a job when you knead the bread, make sausages, produce some cheese, or at least you...

The end

Election time Beautiful girls in underwear walk covered with billboards. On the pictures hung under their necks, the round faces of aspiring statesmen. In the end In fact, everything continues as always. The Independence day gives all the time the families need for chatting in front of their rectangles...

Present

A glove, aliens Calm down. The one that follows isn’t a true story. It cannot be for many reasons. Between all the causes, there is the fact that I would be dreaming right now if this story was real. And I cannot believe I’m sleeping, really. Let’s skip me,...

Presente

Un guanto, gli alieni Tranquillizzo tutti, questa non è una storia vera. Non può esserlo per tante ragioni, la più importante delle quali è che se questa storia fosse reale, significherebbe che io non sto sognando. E non posso pensarlo. Non parliamo di me, dunque. In fin dei conti...

Ritorna al futuro!

Alieni Solo ora che cado dalle nuvole capisco il profondo significato dell’aria. Non solo è una forma, ma è una forma di vita, in vita. Quando vuole sa essere vento, che sfugge tenace alle mani aperte dai finestrini delle macchine in corsa, oppure si rifugia sotto le porte e...

La biblioteca

— Leggi il Primo Capitolo– — Leggi il Secondo Capitolo– — Leggi la puntata precedente– — Read in English– Rettangoli di carta Era un’infinità di tempo che la vita non osava, perlomeno, tentava di rendere qualche goccia di quella rugiada un torrente gorgogliante, un fiume fluido e florido. Una...

La fuga

— Leggi il Primo Capitolo– — Leggi il Secondo Capitolo– — Leggi la puntata precedente– — Read in English — Pance, schiene Ogni essere umano, ogni cultura che impari a non calpestare l’erba, deve per forza imparare a convivere con la solitudine e con la mancanza di spazio. Il...

The alphabet

First words Let’s have some old- fashioned recap, now. Let’s start with the alphabet.  As we said before, there is a classic method for everything we decide to study. A classic way you can study the alphabet is the repetition of the sound of a language. In this case,...

Un corpo che… parla?

— Read in English — — Leggi il pezzo precedente — Un corpo che parla Lei ci crede nella reincarnazione?...

Il medico

— Read in English — — Leggi il pezzo precedente — Sono un umile orologio da polso Il tempo Il tempo non è altro che un ritmo. Più ingombrante lo spazio, più sarà semplice vedere questo movimento dilatarsi fino quasi a dissolversi del tutto. Qui, dunque, in questo mini...