Baobab

Cosa c'è di più magico di un Baobab?

Per farvi capire che non si scherza quando si dice che un baobab è per sempre, vi racconto una breve storia. Qualche anno fa un imprudente o semplicemente uno scherzo della natura ha portato un semino di baobab al centro di un campo da calcio.

Questo campo da calcio è l’unico presente sull’isola, perché l’isola stessa sembra grande quanto un campo da calcio. Quando il baobab ha iniziato a crescere, i giocatori prima hanno spostato un po’ il campo, poi non trovando più spazio e avendo la pianta iniziato a prendere dimensioni titaniche, hanno deciso di far entrare in campo il baobab.

Si, potete credermi, ho visto 20 ragazzi correre intorno a questo albero gigante. So quanto sia difficile dribblare un calciatore grosso di statura, ma un labero è ancora peggio!

A baobab in the middle of a football field in Gorèe.
Un baobab in mezzo al campo di calcio a Gorèe.

Qualche informazione a proposito del Baobab

Se parliamo di Baobab, facciamolo con le dovute maniere. Il Baobab produce due tipi diversi di frutti.. Il baobab fornisce due tipi di frutti. Uno sembra invitante, ma se proverete a toccarlo vi ritroverete con gli stessi segni di una grossa foglia di ortica. Il fastidio che vi procurerà vi seguirà ovunque andiate per una giornata intera. Questo frutto viene definito “il pane delle scimmie” dagli autoctoni. Il perché potete tranquillamente indovinarlo da voi. Il suo frutto è prelibato e se ne possono trarre farine e piatti vari. Per chi, come me, viene dalla Sardegna, questo frutto ricorda il fico d'india; difficile da cogliere perché pieno di spine di tutte le dimensioni, ma buonissimo una volta sbucciato.

Il secondo frutto prodotto dalla pianta è stato definito dal nostro amico Ali come “non buono da mangiare” e ciò non ha prodotto altre curiosità in merito. Semplicemente, non provate a mangiarlo, tutto qua. O se lo fate, premunitevi di un buon notaio prima così da lasciare i vostri debiti ai posteri.

Baby Baobab

Un ultimo grande ruolo giocato da questo albero gigante è quello di presiedere alla nascita dei nuovi arrivati. Sull’isola, quando qualcuno vede la luce, viene portato ancora in fasce davanti all’albero e lì deposto. Quest’immagine è di una tenerezza disarmante. Vorrei avere anche io un labero cui presentare mio figlio, un giorno.

I pittori con la sabbia

Fallou the Master of sand.
Fallou è il Maestro della sabbia.

Spostiamoci dunque dai Baobab (qui non si va molto lontano, dato che l'isola è piccolina) alla figura di Fallou, il pittore con la sabbia. Questo ragazzone non sembra avere un'età; potrebbe avere 15 come 50 anni e quello che colpisce è la maestria con cui lavora. 

Raccoglie sabbie colorate da tutti gli angoli del Senegal e ciascuna di queste sabbie ha una storia a sé. Ciascuna storia ha al suo interno altre storie, così che dovrei scrivere un libro solo per raccontarle.

Le colorate sabbie del Senegal
Le sabbie colorate del Senegal.

In poche parole, questo maestro può fare dei quadri completi in qualcosa come dieci secondi. n dieci secondi, avrete in mano il vostro quadro, ma nei nove secondi prima vi assicuro che non avrete alcuna idea di che cosa sta creando Fallou.

A paint from the Master of sand, Gorèe.
Uno dei quadri del Maestro della sabbia a Gorèe.

Torniamo alla realtà

Abbiamo esplorato l'isola, visto i Baobab e ora andiamo alla parte più impegnativa ed emozionalmente molto forte, la visita alla casa- museo degli schiavi. Leggi qui.

Non hai letto la parte precedente a proposito dell'isola di Gorèe? Leggi qui.

Vuoi leggere altre storie di viaggio? Vai alla nostra pagina Viaggi.

Quanto è importante leggere?

The importance of reading, graphic by Daniele Frau.
L'importanza della lettura, grafica di Daniele Frau.

Leggere è di importanza cruciale, in quanto aumenta la capacità di focalizzare l'attenzione, la memoria e le dote comunicative in generale. Qui, su Flyingstories, scriviamo storie che possano da una parte intrattenervi e dall'altra vi possano aiutare ad imparare l'italiano e l'inglese.

Puoi cambiare la lingua del sito quando vuoi, cliccando sulla bandierina. In questo modo, puoi leggere le storie gratis in lingua italiana e inglese.

Non sei pronto a leggere una storia lunga come Anime vive? Tranquillo, pui sempre leggere Ritorna al futuro o le storie brevi in italiano e in inglese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.