Tag Archive fiction

Il cinema

Il cinema, la pubblicità

Il cinema

–Leggi l’articolo precedente–

–Read in English–

Le sale dei cinema sembrano somigliarsi, con le stesse dimensioni e con il medesimo schermo della stessa grandezza. I film nei cinema cambiano, ma senza davvero variare il copione. Gli attori stessi sembrano scelti da una mano meccanica in una grande macchinetta per peluche- attori che sceglie a caso.

S. give up with his soul

Il negozio di anime

–leggi articolo precedente–

–read in English–

Il negozio di anime

La danza nel presente

Quando un’anima decide di danzare nel presente, è spesso ingrigita, deprezzata e dunque non molto richiesta. Sono anime di chi vive ogni giorno senza davvero vivere, senza usurare la propria

Il valore di un'anima

Il valore dell’anima

–read in English–

–Leggi il pezzo precedente–

Il valore delle anime

Sarebbe stato un finale degno di nota

Come sarebbe stato tutto più romantico, se quell’anima non fosse stata così pura. E’ un dato di fatto che spesso si apprezzino le pietre più di buffi animali, piante rampicanti o altri esseri umani. Potrebbe sembrare incredibile, ma ho potuto constatare che la gente si innamora di piccole pietruzze colorate. Al variare della loro purezza nel loro incontro con la luce e in base al peso cambia il loro valore. Intere guerre, invasioni su vasta scala sono nate e continuano ancora oggi per poter stringere tra le mani delle pietre. Non è incredibile? Ci sono certo rocce bianche e grigie, ma si trovano ovunque e perciò non vale la pena perderci troppo tempo. È l’amore per la rarità. Quello stesso caso eccezionale che attira sicuramente l’attenzione quando si parla di anime pure. Come determinare il valore di un’anima? Non è solo la luce che ricade su quel mistero a far lievitare il prezzo come si lievita la pasta.

flying in Frankfurt

All you need is dust

…read the first part

As simple as dust

My idea is simple as the dust. It let me think about how fantasy and reality are connected, even though for very different purposes. The magic dust allows people to fly in a book and at the same time stop children attempting the same in reality for their own good. It’s the most romantic way to the nowadays “this is a fictional character, don’t try it at home”. So the next question I asked myself was: we really need the dust, as adults? The “dust formulae” it’s useful only for imaginative children, or it’s true for imaginative adult as well?

flying is natural

The dust of Peter Pan

A new point of view: the dust

What we always have seen in Peter

Peter Pan is the simple guy from our infancy which, as Barrie the creator stated “never grow”. For more than one century we used him as a metaphor for all the modern fears and to explain the “never grow” desire, alias fear of death. Peter, with his strong attitude, his fearless and also his phrase “To die will be an awfully big adventure” is not quite a reflexion of the fat lazy TV watcher in which we all are going to be transformed one day or another. Peter Pan is a strong character, created by his writer apparently mostly for family reason.

So… What else?

error: Content is protected !!